Osservazioni astronomiche storiche di S. Cortesi e altri

  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti dal 1963 al 2010 da vari osservatori, principalmente da S.Cortesi alla Specola, con il riflettore Newton privato da 250 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1981 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1980 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1979 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1978 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1976 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1975 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1974 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1973 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1972 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1971 da F. Jetzer da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Disegni del pianeta Giove (su fogli A4)
    Disegni del pianeta Giove a matita su formulari del “Groupement planetaire Société Astronomique de Suisse” ottenuti nel 1971 da A. Materni da Bellinzona con uno strumento privato da 200 mm.
  • Quaderno 1
    Osservazioni visuali di Giove, e Saturno dal 1952 al 1955, di dettagli lunari dal 1953 al 1955, eseguite a Lugano (via Madonnetta 17) con riflettore Newton azimutale da 180 mm. Dal 1956 al 1957 sempre a Lugano, con il riflettore Newton azimutale da 250 mm. Dal 1958 al 1962 alla Specola di Locarno Monti, al riflettore Newton da 250 mm, prevalentemente osservazioni visuali di Giove.
  • Quaderno 2
    • 1954-1961 osservazioni visuali di dettagli lunari, dal 1954 al 1957 a Lugano (riflettore Newton 180 mm), dal 1958 al 1961 alla Specola di Locarno Monti (riflettore Newton 250 mm.)
    • 1954-1956 osservazioni visuali di Marte a Lugano (rifl. 180 mm).
    • 1958-2003 osservazioni visuali di Marte a Locarno-Monti (rifl 250 mm).
  • Protuberanze – versione 1
    Osservazioni visuali di protuberanze solari nella riga rossa dell’idrogeno con spettrografo Zeiss (ETH) e rifrattore 150 mm alla Specola Solare nel 1957-1958. Disegni a matita.
  • Protuberanze – versione 2
    Osservazioni visuali di protuberanze solari nella riga rossa dell’idrogeno con spettrografo Zeiss (ETH) e rifrattore 150 mm alla Specola Solare nel 1957-1958. Disegni a matita.


Ritorno alla home

Scroll to top